Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

L’azione scenica si svolge nello scenario dell’immaginazione… al Teatro Sociale.

“Ipotesi per un’utopia” si svolge nello scenario dell’immaginazione. Una folle corsa palindroma sul percorso della mia memoria e delle mie esperienze vissute, stravolte, reinventate e l’incontro con diverse/i compagne/i di viaggio. Qualcuno mi ha sussurrato che di fronte al succedersi degli eventi contemporanei, anche gli dei sono diventati atei, perciò ho rinfrancato la mia assenza dai domini della fede.

Ironizzando con il linguaggio di chi vende eccellenza a sbafo, di chi ottimizza il rendimento e massimizza la procedura, mi esprimo con la creatività e la fantasia invece di avvilirmi. Ho creato una faba che potrò comporre in spazi scelti e nei quali mi sento accolto con tutto il mio circo e il mio corpo. Le azioni sceniche muovono idee, scenari e situazioni che svelano i paradossi dell’arte e della società contemporanea intersecando musica, testi e immagini con la pittura come fulcro centrale dell’azione. “Ipotesi per un’utopia” è Il gioco dell’arte e un teatro di uso sull’arco della vita.

N.S. 2018